Perché i 50enni dovrebbero vaccinarsi

05-11-2013

La vaccinazione è raccomandata fortemente per le persone con patologie croniche (diabete, cardiopatie, problemi respiratori (linkare alla sezione dedicata). Ad oggi si parla della popolazione over 65 anni.

Ad un recente congresso scientifico si è discusso della possibilità di abbassare l’età a 50 anni. Questa proposta nasce dal fatto che più di un terzo degli ultracinquantenni soffrono delle patologie per cui la vaccinazione è raccomandata.

Leggi l'approfondimento

Le categorie maggiormente a rischio